PUBBLICAZIONE/COMUNICAZIONE “NUOVO” REGOLAMENTO “PROVVISORIO” + PROPOSTE DEI MANAGERS…

 
 

Dal momento che ve n’è la possibilità, si anticipa di qualche ora sul previsto del Calendario Eventi l’uscita di questa comunicazione,  in modo tale che si abbia ancora più tempo per studiare, imparare e metabolizzare queste non poche novità, la cui maggioranza in verità sono scaturite dalla richiesta di molti di poter tenere sotto contratto anche i calciatori uscita dalla Lista fantacalcio.it/asteriscati.

Visti i tempi di questa nuova stagione ancor più ristretti per questo cazzo di mondiale, c’è la ormai solita necessità da parte dell’Amministrazione di “imporre” già nel nuovo Regolamento (provvisorio) alcune nuove norme, modifiche, cancellazioni e integrazioni di piccola e/o grande importanza che riguardano correzioni, miglioramenti e novità sul regolamento della passata stagione: situazioni per cui non occorre insomma il classico referendum, che risulterebbe scontato, superfluo, o magari pericoloso per inutili e futili lungaggini. Tali modifiche saranno di seguito opportunamente comunicate e spiegate.

Per decidere tutte le restanti eventuali “riforme”, quelle per cui servono le opinioni di tutti, si procederà come di consuetudine al passaggio successivo dai referendum.
Detto ciò vi comunico che è stato pubblicato il “nuovo” Regolamento 2022/23 (seppur provvisorio) nell’apposita sezione, identico al precedente ma comprendente le seguenti modifiche, già decise:

 

  • Il pagamento delle Iscrizioni non potrà più avvenire con ricarica carta postepay del Presidente. => inutilizzata.
  • Modifica regola 17: una sanzione presente nel ventaglio delle possibili, la decurtazione di fM dalle casse della società, passerà da 10 fM a 50 fM => per essere più proporzionato visto l’aumento rilevante del giro dei fantaMilioni.
  • Aggiunta “Fanta Asta Live stile poker” come una delle varianti possibili di asta nel calciomercato: si potrà fare l’asta live anche tra persone lontane, utilizzando esclusivamente (per ora) l’App tramite lo smartphone e non ci sarà bisogno di altri collegamenti; funzionerà stile pokerata con tavolo verde e diventerà a pagamento (forse all’interno dell’app che già si può acquistare); le norme che la regoleranno ricalcheranno quelle già utilizzate nell’Asta Live “standard” (quella con tutti in presenza) pur adattandole necessariamente alle funzionalità dell’App.=> semplicemente una modalità aggiuntiva da scegliere (d’accordo con tutti i partecipanti in base agli impegni etc.) per effettuare l’Asta…ovviamente fatto salvo il fatto che anche per questa occorrerà essere presenti tutti (anche a distanza) per diverse ore consecutive.
  • Per le comunicazioni amministrative relative esclusivamente alla piattaforma di Gioco leghe.fantacalcio.it da questa stagione verrà utilizzato un nuovo gruppo Wattsapp (in sola lettura per i managers non amministrativi e non autorizzati) al posto delle notifiche della relativa app. Il nome è ”News LFC Salento League” al link https://chat.whatsapp.com/KPSdsbZWzZt2U8b7aU4s8A. => lo strumento precedente dell’app Leghe Fantacalcio non funzionava correttamente.
  • Modifica punteggio attribuito all’assist soft (assist volontario con minor procurato vantaggio): sarà equiparato con valore +1 a quello attribuito all’assist standard (assist in movimento volontario e con procurato vantaggio) e non più al contributo al gol (che può essere o volontario o con procurato vantaggio). Di seguito la tabella aggiornata. => più giusto ed equilibrato così.
    ass
  • Saranno vietati e quindi non autorizzati gli accordi/trasferimenti/compravendite di calciatori fra società che prevedano un “pacchetto unico” di calciatori associati ad un’unica cifra di fM.=> per permettere all’Amministrazione di avere sempre chiara e precisa la situazione pecuniaria per ogni singolo calciatore al fine di poter eseguire dei calcoli precisi sul singolo calciatore.
  • Reintroduzione Fantaschedina: è’ uno strumento presente all’interno della piattaforma di Gioco che consente di giocare una schedina stile “totocalcio” sulle partite che si disputano nelle giornate di Lega di una data competizione.
    Sarà assolutamente facoltativa e potrà essere giocata da ciascun manager solo sulla competizione Campionato; si utilizzeranno i fM presenti in cassa nella propria società. Il manager che vincesse la schedina (indovinando tutti gli 1X2 dei match in programma in Lega) nella relativa giornata di campionato percepirà un premio equivalente al totale speso nelle giocate in Lega, il quale andrà a confluire nelle casse della propria società (e utilizzato a propria discrezione). Nell’eventualità di più managers vincitori il premio sarà suddiviso. Ogni manager per ogni giornata di Campionato potrà giocare 1 sola colonna (sono escluse doppie e triple) al costo fisso di 1 fM. Se per una o più giornate o stagioni non dovessero esserci vincitori il totale in fM delle giocate andrà a formare un jackpot che sarà vinto dal primo o primi vincitori successivi (anche quindi a cavallo di più stagioni). La fantaschedina seguirà le stesse regole dell’inserimento formazione per quanto riguarda il termine di inserimento/modifica: una volta che la colonna è stata giocata, questa non potrà essere annullata ma solo modificata successivamente prima del termine ultimo di inserimento della propria formazione. Il calcolo della fantaschedina (e l’eventuale accredito della vincita) avverrà automaticamente col calcolo della giornata.=> col fantacalcio manageriale continuativo la fantaschedina torna ad avere un senso…e poi i valori di giocate e vincite restano comunque giustamente bassi e da sguario!
  • In ambito di calciomercato jolly, in caso di acquisto di calciatori questi non si potranno assicurare per la relativa delle 2 polizze possibili se da comunicazione esclusivamente dei siti web di fantacalcio.it o leghe.fantacalcio.it vengano stimati in maniera TANGIBILE/SCRITTA/PRECISA per almeno 10 giornate o 2 mesi e mezzo continuativi (o con campionato finito/stagione finita) con assenza per infortunio/squalifica/fuori rosa/allontanamento, abbandono serie A ovvero uscita da Lista calciatori Fantacalcio.it/asterisco affianco al nome (trasferimento all’estero/categoria minore, senza contratto, ritiro dal calcio giocato, arresto, morte, etc.).
    Solo quando tornati fruibili in tutte le casistiche (in Lista A/convocati) potranno essere assicurati come da prassi con l’attivazione delle polizze al successivo rinnovo di contratto (se ancora in Lista A/convocati) .=> in questo modo si eviteranno acquisti al di fuori dell’asta col solo scopo di fare cassa con le assicurazioni.
  • Svincoli: non si potranno più svincolare a 0 fM calciatori che da comunicazione esclusivamente dei siti web di fantacalcio.it o leghe.fantacalcio.it vengano stimati in maniera TANGIBILE/SCRITTA/PRECISA per almeno 10 giornate o 2 mesi e mezzo (o con campionato finito/stagione finita) con assenza per infortunio/squalifica/fuori rosa/allontanamento. Lo si potrà fare pagando la solita penale prevista. L’acquisto (senza svincolo) di un calciatore pari ruolo invece rimane possibile senza alcuna penale (nel calciomercato jolly) . => nella realtà lo stipendio/ingaggio si paga sempre ad un calciatore infortunato anche di lungo corso.
  • Svincoli: un calciatore che avrà disputato meno del 10% delle gare ufficiali nella serie A italiana (gara disputata = presenza in serie A riportata nelle statistiche della piattaforma web di Gioco), potrà essere svincolato senza penale anche se acquistato nelle stagioni precedenti: ovviamente si terrà sempre conto del totale delle gare disputate nella stagione corrente da quando è stato ingaggiato nella propria società fino alla eventuale richiesta di svincolo. => non aveva senso che dovesse essere obbligatoriamente acquistato nella stessa stagione..
  • Comunicazione su contratto e rinnovo di contratto di un calciatore: una volta fatta non potrà essere più modificata o annullata, non si accetteranno più variazioni di alcun tipo anche se vigesse ancora la tempistica. Lo si potrà fare solo pagando una penale equivalente in fM all’ingaggio corrente del calciatore (ovviamente sempre entro le scadenze previste!). Resteranno fuori da questa norma (ovviamente sempre entro le scadenze previste!) le comunicazioni non conformi o che riguardano calciatori che hanno subito un concreto cambio di “stato” (ex. usciti da Lista/diventati asteriscati, infortunati con decorso 10 settimane/2 mesi e mezzo continuativi etc.); n.b. solo per questa nuova stagione tale norma entrerà in vigore dopo gli Aggiornamenti Societari di inizio stagione => per evitare continue perdite di tempo per l’amministrazione, rinnovi fatti e poi annullati per variazioni convenienti e non della quotazione, e poi un contratto firmato con un calciatore nella realtà non può essere modificato o annullato a piacimento (qui il calciatore non parla ma accetta di base sempre tutto…).
  • Comunicazione su contratto e rinnovo di contratto di un calciatore: rimossa la scadenza di invio obbligatoria entro 24 ore prima dell’inizio del 1° match di giornata di serie A . => per semplificare ed è stato verificato sia fattibile.
  • Comunicazione su contratto e rinnovo di contratto di un calciatore: un calciatore acquistato in asta/dalla lista svincolati fantacalcio.it che fosse ancora privo di contratto dopo le ore 20:00 del giorno successivo all’acquisto, sarà obbligatoriamente svincolato dall’Amministrazione (a parametro 0 e senza rimborso dell’acquisto) e la società interessata dovrà pagare una penale fissa che corrisponderà in fM all’ ingaggio totale (non alla metà fissa) che avrebbe dovuto pagare nella stagione corrente. => per semplificare e giustamente aumentare una penale troppo bassa viste le cifre degli ingaggi.
  • Comunicazione di ogni tipo di stipula di accordi (trasferimenti calciatori, clausole etc.): una volta fatta da tutte le società coinvolte non potrà essere più modificata o annullata anche se con reciproco accordo, non si accetteranno più variazioni di alcun tipo anche se vigesse ancora la tempistica. Lo si potrà fare solo pagando (per ogni società coinvolta) una penale pari alla somma degli ingaggi dei calciatori interessati, per ogni n° di stipula coinvolta (ovviamente sempre entro le scadenze previste!). Resteranno fuori da questa norma (ovviamente sempre entro le scadenze previste!) le comunicazioni non conformi o che riguardano (con reciproco accordo) calciatori che hanno subito un concreto cambio di “stato” (ex. usciti da Lista/diventati asteriscati, infortunati con decorso 10 settimane/2 mesi e mezzo continuativi etc.). => per evitare continue perdite di tempo per l’amministrazione e ulteriori casini.
  • Comunicazione di ogni tipo di stipula di accordi (trasferimenti calciatori, clausole etc.): rimossa la scadenza di invio obbligatoria entro 24 ore prima dell’inizio del 1° match di giornata di serie A . => per semplificare ed è stato verificato sia fattibile.
  • Comunicazioni di richiesta ampliamento/riduzione stadio e ampliamento investimento merchandising: una volta fatta non potrà essere più modificata o annullata, non si accetteranno più variazioni di alcun tipo anche se vigesse ancora la tempistica. Lo si potrà fare solo pagando una penale equivalente a 1/4 dei fM coinvolti nella stessa operazione richiesta (ovviamente sempre entro le scadenze previste!). Resteranno fuori da questa norma le comunicazioni non conformi (ovviamente sempre entro le scadenze previste!). => per evitare continue perdite di tempo per l’amministrazione e ulteriori casini.
  • Qualsiasi tipo di trasferimento di un calciatore dovrà avere una durata minima di una semestralità (norme già indicate per gli ingaggi). => per evitare trasferimenti “criminosi” a tempo.
  • Ogni qualvolta sarà registrato ufficialmente un qualunque accordo/contratto/stipula/operazione sui fogli Google “Società” e “Skills Società” linkati in questo portale non si potrà mai annullarlo con nessuna eccezione. => perché un contratto/stipula ufficializzata sui fogli equivale al Notaio…o sarebbe far west!!!
  • Asta di tipo Ebay: non sarà più visibile il miglior offerente per un dato calciatore => per adeguarsi  e simulare la regola già esistente sull’Asta standard live che oscura i budget di tutte le società operanti.
  • Trasferimenti a titolo temporaneo (prestiti): non potranno durare più di 1 anno nella stessa stipula di accordo, e non sarà consentito cedere più di 6 calciatori alla stessa squadra né riceverne più di 6. In totale quindi, una società non potrà avere prestiti attivi in entrata/uscita su più di 12 calciatori. => nuove regole Fifa adattate e proporzionate alla nostra Lega.
  • Trasferimenti a titolo temporaneo (prestiti): la società che riceverà in prestito il calciatore si avvalerà delle sue prestazioni per il tempo pattuito, il quale potrà essere allungato con un rinnovo (comunicato da entrambe le parti) solo durante il periodo di calciomercato di Lega (non più in qualsiasi momento della stagione) => erroneamente la precedente norma seguiva l’iter dei rinnovi di contratto.
  • Polizza “Stop”: con polizza attiva (e con pratica di richiesta indennizzo in corso) per un calciatore, in caso di assenza dello stesso (asterisco o uscita dalla Lista), la stessa polizza dovrà considerarsi interrotta con diritto al riscatto se sussistono le condizioni note (10 giornate o 2 mesi e mezzo continuativi passati dall’inizio della pratica). => altrimenti non si avrebbero più informazioni puntuali sul “rientro” del calciatore.
  • Competizione Coppa Salento: il match di finale sarà una partita secca; nelle fasi a scontro diretto, per il passaggio del turno, si considererà la somma dei gol segnati nei 2 match di andata e ritorno (non più il criterio dei gol doppi fuori casa) e la squadra che ne avrà fatti di più accederà alla fase successiva; in caso di parità nella somma gol si procederà con supplementari ed eventuali rigori. => finale secca per avere più adrenalina e per adeguamento alle finali calcistiche reali, nuovo criterio somma gol per adeguamento alle nuove regole Fifa e da questa stagione anche della coppa italia reale.
  • Competizione Supercoppa di Lega: nelle fasi a scontro diretto, per il passaggio del turno, si considererà la somma dei gol segnati nei 2 match di andata e ritorno (non più il criterio dei gol doppi fuori casa) e la squadra che ne avrà fatti di più accederà alla fase successiva; in caso di parità nella somma gol si procederà con supplementari ed eventuali rigori. => nuovo criterio somma gol per adeguarci alle nuove regole Fifa e da questa stagione anche della vera coppa italia (la finale secca aveva poco senso visto che la stessa competizione dura già molto poco).
  • In linea generale per un calciatore fuori Lista Fantacalcio.it o asteriscato si potrà effettuare il rinnovo (con quotazione congelata ovvero l’ultima del contratto in essere) ma non si potrà inserire alcuna polizza assicurativa. Solo al suo rientro in Lista Fantacalcio.it (privo di asterisco) si potranno eventualmente inserire le polizze (che diventeranno attive col seguente Aggiornamento Societario se ancora in Lista/privo di asterisco) effettuando come da norme vigenti un rinnovo di contratto. => non si può inserire un assicurazione su qualcuno dove è già ufficiale e istantaneo il guadagno dell’indennizzo!
  • Se un calciatore dovesse abbandonare la Lista Fantacalcio.it/diventasse asteriscato durante il reset stagionale (passaggio da una stagione agonistica alla successiva) la società proprietaria del cartellino potrà decidere di svincolarlo oppure tenerlo in rosa, anche quindi dopo gli Aggiornamenti Societari di inizio stagione: varranno tutte le norme in termini di rinnovo e trasferimento (si potranno anche trasferire ad altra società) già presenti per i calciatori in Lista/non asteriscati con le seguenti 4 eccezioni: 1) anche con rinnovo la quotazione che formulerà l’ingaggio rimarrà congelata/fissa (ultima del contratto in essere o l’ultima conosciuta prima dell’uscita/asterisco); 2) non si potrà inserire alcuna polizza assicurativa anche col rinnovo. 3) in caso di comunicazione di rinnovo per un calciatore in Lista A/non asteriscato che dovesse diventare con gli Aggiornamenti Societari fuori Lista A/asteriscato e per il quale già si possedesse una polizza assicurativa, col rinnovo costo e indennizzo polizza saranno “congelati” ad addebito ed eventuale accredito relativi all’ultimo premio assicurativo pagato (quando il calciatore era ancora in Lista A/non asteriscato). 4) in caso di rinnovo per un calciatore già fuori Lista A/asteriscato e per il quale già si possedesse una polizza assicurativa, col rinnovo costo e indennizzo polizza saranno “congelati” ad addebito ed eventuale accredito relativi all’ultimo premio assicurativo pagato (quando il calciatore era ancora in Lista A/non asteriscato).
    Per tutti e 4 i punti su descritti solo al rientro del calciatore in Lista A/privo di asterisco l’eventuale rinnovo prenderà in considerazione come da norma standard la quotazione corrente del calciatore e si potranno inserire nuove polizze o in caso di già presenti “scongelarle” (attive/”scongelate” col successivo Aggiornamento Societario).
    NB. di default tutti i calciatori asteriscati o fuori Lista Fantacalcio.it rimarranno di proprietà di una società a meno di diversa comunicazione nei tempi stabiliti. NB2. Si specifica meglio anche che un calciatore che dovesse “atterrare” in un’altra società da asteriscato (a seguito trasferimento o per accordi contrattualizzati) con gli Aggiornamenti Societari, esso stesso diventerebbe a tutti gli effetti di proprietà della squadra ricevente da asteriscato (con tutti gli accordi giuridicamente validi). Se un calciatore ceduto temporaneamente (prestito) dovesse diventare asteriscato/uscito da Lista esso rimarrebbe in prestito per la durata contrattualizzata anche se presente polizza assicurativa “abbandono A”. Un calciatore ceduto con diritto di recompra asteriscato/uscito da Lista non potrà essere recomprato se la società acquirente decide di svincolarlo prima della richiesta di recompra (sempre in ambito degli accordi presi). Un calciatore asteriscato/uscito da Lista sui cui è presente una clausola rescissoria non potrà essere svincolato. NB3. Ovviamente in caso di comunicazione di rinnovo per un calciatore in Lista/non asteriscato che dovesse diventare con gli Aggiornamenti Societari fuori Lista/asteriscato esso avrà il contratto rinnovato automaticamente alla quotazione corrente congelata (anche l’eventuale inserimento di polizze assicurative sarà quindi in automatico annullato).
    Attenzione: Solo per il reset di Lega tra stagione 2021/22 e stagione 2022/23 e per tutti gli accordi che prevedevano pagamenti in fM e calciatori diventati nel frattempo fuori Lista/asteriscati si agirà in questo modo: gli accordi saranno rispettati con la nuova norma già ufficializzata ma i pagamenti verranno dimezzati (calcolo eseguito coi soliti arrotondamenti). => per dare modo a tutte le società di avere l’opzione importante di tenere in rosa calciatori usciti dalla serie A (a costi più contenuti) ma che magari un giorno torneranno…
  • In caso di acquisto di calciatori questi non si potranno assicurare per la relativa delle 2 polizze possibili se da comunicazione esclusivamente dei siti web di fantacalcio.it o leghe.fantacalcio.it vengano stimati in maniera TANGIBILE/SCRITTA/PRECISA per almeno 10 giornate o 2 mesi e mezzo continuativi (o con campionato finito/stagione finita) con assenza per infortunio/squalifica/fuori rosa/allontanamento, abbandono serie A quindi uscita da Lista calciatori Fantacalcio.it/asterisco affianco al nome (trasferimento all’estero/categoria minore, senza contratto, ritiro dal calcio giocato, arresto, morte, etc.); solo quando tornati fruibili in tutte le casistiche “standard” (in Lista A/convocati) tali calciatori potranno essere assicurati come da prassi con l’attivazione delle polizze al successivo rinnovo di contratto (se ancora fruibili).
  • In caso di comunicazione di rinnovo per un calciatore privo di polizza Stop e che agli Aggiornamenti Societari risultasse stimato, da comunicazione esclusivamente dei siti web di fantacalcio.it o leghe.fantacalcio.it in maniera TANGIBILE/SCRITTA/PRECISA per almeno 10 giornate o 2 mesi e mezzo continuativi (o con campionato finito/stagione finita) assente per infortunio/squalifica/fuori rosa/allontanamento, l’eventuale inserimento di polizza assicurativa Stop sarà in automatico annullato; solo quando rientrerà normalmente nei convocati si potrà inserire la polizza, attiva con l’eventuale rinnovo di contratto (se ancora tra i convocati).
  • Di base un calciatore fuori da Lista/asteriscato che rimanesse in rosa potrà in qualsiasi momento essere svincolato (ovviamente sempre durante il calciomercato standard di Lega o il calciomercato Jolly) anche se sotto contratto, percependo di base (oltre a un eventuale indennizzo assicurativo presente) sempre l’ingaggio annuale o semestrale già pagato. => per avere giustamente anche un rimborso per la società proprietaria del cartellino dei fM dell’ingaggio annuale/semestrale già pagato.
  • La comunicazione di rinnovo di un contratto di un calciatore potrà e dovrà essere inviata oltre che prima degli Aggiornamenti Societari successivi, anche al di fuori del periodo in cui è in corso il calciomercato di serie A e/o di Lega, ovvero entro le ore 20:00 del giorno prima di inizio del primo di questi (questo secondo punto solo dal 2° semestre di questa stagione in quanto per il 1° non sarebbe più possibile, il calciomercato di A è infatti già in corso) => per evitare la “furbata” di assicurare calciatori (col rinnovo) in odore di uscita/asterisco. In questo caso i rinnovi dovranno essere comunicati molto prima..un po’ come succede per la serie A (i famosi 6 mesi prima).
  • Specificata e spiegata meglio la norma sulla richiesta di chiusura delle polizze assicurative: potranno essere eventualmente chiuse (con alcun rimborso dello già speso) ma non più riaperte con lo stesso contratto in vigore (eventualmente con un rinnovo di contratto); non potranno essere in ogni caso aperte durante il contratto in essere. Tali polizze se non espressamente richiesta la chiusura continueranno a essere attive sul calciatore finchè ne si possiederà il cartellino (anche quindi cogli eventuali futuri rinnovi di contratto).
    Per ottenerne la chiusura occorrerà inviare specifica mail di richiesta in qualsiasi momento della stagione, l’assicurazione verrà subito rimossa dal calciatore senza alcun rimborso dello speso; per acquistarne nuovamente una bisognerà indicarlo nella mail di eventuale rinnovo di contratto del calciatore interessato.
  • In tutte le norme in cui è presente la stima delle 10 giornate o 2 mesi e mezzo continuativi, in caso di un eventuale periodo di sospensione straordinaria del campionato di serie A italiano, si considererà valido per l’erogazione dell’indennizzo solo il calcolo delle 10 giornate minime continuative. => per adeguamento da questa stagione dove per esempio ci saranno i Mondiali nel mezzo del campionato di serie A che falseranno i tempi.
  • Merchandising: i lavori di riduzione dell’attività commerciale a uno step di investimento più basso (con guadagni relativi più bassi) non saranno più consentiti e non porteranno più nessun accredito di una somma una tantum in fM (pari alla differenza tra l’investimento in essere e quello nuovo più basso). => non era realistico ricevere un accredito specifico addirittura per lavori di riduzione attività.
  • Stadio: saranno anche consentiti lavori di riduzione dello stadio tornando a uno step di capienza più basso (ovviamente con conseguenze sul numero dei tifosi accolti) e la società pagherà le nuove corrispettive spese di manutenzione più basse (con opportuno calcolo differenziale sul saldo corrente). Il costo dei lavori di riduzione sarà pari alla metà della differenza fra gli step interessati (con opportuno calcolo differenziale sul saldo corrente). In 1 stagione sarà consentito di effettuare solo un incremento (1 o più step) o una riduzione (1 o più step). => giusto poter dare la possibilità di ridurre stadio e quindi spese di manutenzione (ma anche guadagni) qualora lo si volesse.
  • Il calciomercato in tempistiche fattibili per l’Amministrazione potrà essere effettuato anche durante il turno di campionato di Serie A (sempre ovviamente che ci si trovi dentro una finestra di calciomercato standard/jolly).
  • Specificata e spiegata meglio la norma sul numero calciatori tesserabili per società: la rosa della propria squadra (quella che disputerà le competizioni agonistiche) potrà essere composta da minimo 15 calciatori a un massimo di 50 calciatori; la società invece potrà avere sotto contratto un numero ulteriore di calciatori che però dovranno essere “piazzati” obbligatoriamente in altre società durante le competizioni agonistiche (contravvenzione di questa norma porterà alle sanzioni di cui regola 17).
  • Specificate e spiegate meglio le norme temporali che regolano gli accordi/stipule di mercato fra società (diritti di riscatto, obblighi, prestiti etc.): tutti gli accordi e le stipule saranno sempre cadenzati e rispetteranno le scadenze (come già succede per i contratti dei calciatori) degli Aggiornamenti Societari. Esempio per il diritto di riscatto: la società che riceverà in prestito il calciatore, entro la fine del tempo pattuito (ore 20:00 del giorno prima di quello in cui avverranno gli Aggiornamenti Societari), potrà decidere liberamente se riscattarlo o meno.
  • Rimodulazione semplificata step eventi Aggiornamenti Societari di inizio stagione e metà stagione (entrambi avverranno possibilmente sempre prima dell’inizio del calciomercato di Lega), si trovano organizzati per data sul foglio Google CALENDARIO EVENTI 2022/23:
    Inizio stagione: step previsti.
    Aggiornamenti Societari – Salento League nel seguente ordine:
    – Scadenza eventuale rinnovo contrattuale calciatori in rosa ORE 20:00 del giorno prima (del giorno prima dell’inizio del calciomercato di serie A solo dalla stagione 2023/24);
    –  Scadenza accordi/stipule di mercato fra società ORE 20:00 del giorno prima;
    – Immissione liquidità “managers” in patrimonio finanziario società;
    – Addebito costo iscrizione alla Lega su patrimonio finanziario società;
    – Aggiornamento e pubblicazione skills società con relative entrate/uscite calcolate per società su foglio Google “Skills Società” linkato in questo portale;
    – Aggiornamento e pubblicazione quadri societari/finanziari/rosa calciatori (ingaggi, contratti, stipule etc.) su foglio Google “Società” linkato in questo portale (si effettueranno sempre prima gli accrediti e poi gli addebiti);
    – Caricamento rose squadre con relativo budget su piattaforma di Gioco;
    – Investimenti opzionali in skills società (stadio, merchandising, etc.) si potranno effettuare fino a una data vicina prima dell’inizio delle competizioni di Lega (addebiti e accrediti in real time sul foglio Google “Società”  linkato in questo portale e poi su piattaforma di Gioco).
    Metà stagione: step previsti.
    Aggiornamenti Societari di metà stagione – Salento League
    Aggiornamenti finanziari/di mercato società:
    – Scadenza eventuale rinnovo contrattuale calciatori in rosa ORE 20:00 del giorno prima dell’inizio del calciomercato di serie A;
    –  Scadenza accordi/stipule di mercato fra società ORE 20:00 del giorno prima;
    – Aggiornamento quadri societari/finanziari sui fogli Google “Società” e “Skills società” linkati in questo portale.

 

 

Per finire, oltre che dal consiglio di amministrazione, qualsiasi tipo di modifica/aggiunta/eliminazione/integrazione delle norme del Regolamento potrà essere proposta anche da qualunque Iscritto alla Lega (nei tempi indicati), obbligatoriamente inviando una mail all’indirizzo di Lega: tale proposta prima di essere pubblicata nell’apposita sezione dei referendum sarà vagliata accuratissimamente e a discrezione dal Consiglio di Amministrazione per appurarne la reale fattibilità (potrà anche essere approvata ma con alcune modifiche): in caso di infattibilità non sarà accettata e quindi non verrà inserita come referendum.
Apertura 24/07/2022 ORE 00:01
Chiusura 24/07/2022 ORE 20:00

 

 

 

images (1)

Chi siamo | Credits | Note legali
salentoleague@fantamagicmania.com
Salento League - Fantamagicmania © 2015
Tutti i diritti sono riservati.
Cookie | Privacy contenuti utente | Privacy Policy
Sito Web By Samuele Valerio

Ultima modifica
11 giugno 2024 - 19:57